Matia Bazar

Matia Bazar

Matia Bazar eurotaverna desio

Cena Concerto all’Eurotaverna di Desio con i Matia Bazar. Vi aspettiamo numerosi a questo fantastico concerto in brianza.
Matia Bazar sono un gruppo italiano di musica pop, con sperimentazioni rock ed elettroniche, formatosi nel 1975 a Genova. La formazione storica, fondatrice del gruppo, comprendeva Antonella Ruggiero (voce), Carlo Marrale (chitarra), Aldo Stellita (basso), Piero Cassano (tastiere) e Giancarlo Golzi (batteria). La band, che nella sua storia ha affrontato numerosi cambi di formazione (soprattutto fra le vocalist), lutti e rifondazioni, ha vinto per due volte il Festival di Sanremo (ed altrettante il premio della critica)riscuotendo anche un notevole successo internazionale.
Dopo vari cambi della voce solista femminile Il 9 luglio 1998 muore Aldo Stellita: fondatore, bassista e autore della maggior parte dei testi delle canzoni del gruppo
Dopo un periodo di stasi, il gruppo riprende a lavorare, spinto dall’unico superstite della formazione originale, il batterista Giancarlo Golzi, che nel 1999 richiama l’amico, ora produttore discografico, Piero Cassano, già tastierista e motore componente del gruppo storico. Insieme decidono di ridare ai Matia Bazar una veste più popolare che porterà il gruppo alla realizzazione di prodotti meno sofisticati e più commerciali. Golzi propone la cantante Silvia Mezzanotte a Cassano e quest’ultimo, entusiasta della nuova voce, recluta anche l’arrangiatore e polistrumentista Fabio Perversi .
I quattro riportano alla ribalta i redivivi Matia Bazar e partecipano nel 2000 al Festival di Sanremo con il brano Brivido caldo, seguito dall’uscita dell’album omonimo.
Al Festival di Bellaria 2017 esordisce la nuova formazione dei Matia Bazar, capeggiata dal nuovo detentore del marchio: il polistrumentista Fabio Perversi, che dopo aver provato a riunire alcuni membri storici, ne riceve comunque l’incoraggiamento (al pari delle famiglie Golzi e Stellita) a portare avanti una nuova era della band, completamente rinnovata
Il nuovo inizio avviene con il singolo Verso il punto più alto, lanciato il 15 gennaio 2018, brano che presenta una line-up formata dal veterano Perversi; dalla nuova vocalist Luna Dragonieri; da Fiamma Cardani alla batteria; da Paola Zadra al basso; e da Piero Marras alla chitarra. La nuova formazione conta ora due uomini e ben tre donne, cambiando radicalmente la tradizione della band. A detta di Perversi, la decisione di avvalersi di figure femminili al basso e alla batteria è stata presa al fine di non oscurare con inutili paragoni la memoria dei due fondatori prematuramente scomparsi Stellita e Golzi, insostituibili, mentre la scelta di Luna Dragonieri – che Perversi e Cassano erano sul punto di produrre come solista prima della morte di Golzi – è coerente con la grande tradizione di vocalist della band.[28] Il 14 giugno dello stesso anno i Matia Bazar lanciano un secondo singolo, Questo è il tempo
cit Wikipedia