fbpx
Via Lavoratori Autobianchi Desio

Giovedì Comico :)

giovedì 11 novembre saliranno sul palco di Eurotaverna

2 grandissimi comici <giovanni cacioppo & carlo di benedetto>

un evento da non perdere, cena e spettacolo nello stesso ambiente

giovanni cacioppo

carlo di benedetto

Bio:

Dopo il debutto al Maurizio Costanzo Show, Giovanni Cacioppo ha preso parte a diverse trasmissioni, tra cui: “Tivù cumprà“, “Solletico“, “Scatafascio“, “Torno sabato” ed altri noti varietà.

Al cinema, ha lavorato al fianco di Aldo, Giovanni e Giacomo, nei film “Così è la vita” e “La leggenda di Al, John e Jack“. Nel 2000 ha recitato con Giorgio Panariello nel primo film da protagonista, intitolato “Al momento giusto“, mentre nel 1999 aveva ricevuto un ruolo minore in “Lucignolo“, di Massimo Ceccherini.

Giovanni Cacioppo ha continuato a lavorare in ambito teatrale. Il 27 e 28 aprile 2018 si è esibito a Milano, a Zelig cabaret, con lo spettacolo “Vita da bar“.

bio:

Il mio nome Carlo De Benedetto! Sono nato il 22/10/1962 in un paese dai sapori autentici, dove le orecchiette si fanno ancora a mano, dove la tecnologia si ferma alle porte della città di BARLETTA. Sono cresciuto facendo colazione al trabucco con Cannolicchi, Ricci, Cozze, Vongole e limone con pane caldo, dopo la brutta intossicazione di cro¬stacei vengo urgentemente trasfe¬rito all’ospedale di Bari. La convalescenza mi fa decidere di lasciare i nonni e trasferirmi a Torino dai miei genitori in zona borgo San Paolo. A quei tempi la scuola ti obbligava ad indossare il grembiule per il riconoscimento del tuo anno scolastico: in Prima Elementare il grembiule era bianco, in Seconda blu, in Terza arancione, in Quarta rosso e in Quinta nero. Quando ripetevi più volte la quinta elementare ti veniva dato il grembiule nero PRIMO DAN, SE-CONDO DAN, TERZO DAN, quando supe¬ravi il diciottesimo anno di età il cocchiere d’ac¬cordo con il direttore della scuola ti faceva salire su un grande carro per poi portarti al paese dei balocchi dal nome FIAT ti butta¬vano in catena di montaggio è chi cazzo si è visto si è visto! Ricordo che non potevo fare stronzate o in quella scuola mi avrebbero beccato su¬bito, ero l’unico alunno ad avere il grembiule con lo sponsor sulle spalle: BATTERIE MAGNETI MARELLI… era il grembiule che non indossava più mio padre dell’officina stazione di Porta nuova. Io sono stato il primo bimbo al mondo ad usufruire i famosi 5 anni in uno, per riuscire ad evadere al più presto da quella scuola mi venne una fantastica idea, un incontro di calcio tra noi della prima elementare contro quelli di quinta, abbiamo perso 25 a zero, a fine partita ci scambiavamo i grembiuli e io mi sono ritrovato in quinta dall’oggi al domani, in quattro anni ho finito medie elementari!!!  

iscriviti alla Nostra newsletter

CHIAMA ORA